TORNEI PIU' GETTONATI
 

PRONOSTICI INDIAN WELLS


Indian Wells 2018

Come scommettere su Indian Wells

Creato nel 1974, il torneo di Indian Wells ha assunto differenti denominazioni prima di arrivare a quella attuale. La prima edizione venne giocata a Tucson in Arizona, si giocò lì fino al 1981 quando si passò a giocare nella Coachella Vallet. Solo nel 1987 si giocò per la prima volta ad Indian Wells, e da quel momento in poi il successo del torneo è aumentato ogni edizione e ad oggi è considerato tra i tornei più importanti. Si svolge ogni anni, all'inizio di marzo, nell'arco di due settimane e come per i tornei dello Slam prevede lo svolgimento dei singolari maschili e femminii in contemporanea. Nella scorsa edizione furono Roger Federer e Elena Vesnina a trionfare sui campi di Indian Wells!

| 100 offerti su Bet365 se scommetti su Indian Wells! |

Singolare maschile

 Le teste di serie: nei Masters 1000, i migliori sono presenti ai nastri di partenza e il più delle volte sono loro ad arrivare alla fase decisiva del torneo. I più forti sono coloro che hanno la migliore classifica e di conseguenza fanno parte delle 32 teste di serie, e tra l'altro questi sono esonerati da giocare il primo turno e nelle battute finili hanno più energie da spendere. Consultate sempre le teste di serie, o la classifica, prima di scommettere.

 Gli scontri diretti: prima di effettuare una giocata è sempre conveniente consultare se i due tennisti si sono già incontrati in passato, quante volte, con quali risultati, su quale superficie e magari già ad Indian Wells. Queste indicazioni sono fondamentali per l'esito delle vostre giocate.

 Lo stato fisico: dopo gli Australian Open, Indian Wells è il primo torneo importante della stagione e i tennisti fanno di tutto per arrivare in forma, ma può capitare che subiscano degli infortuni o non siano al meglio. Per esempio quest'anno non ci sarà Roger Federer, dopo l'operazione al menisco.

 I risultati degli anni passati: essendo un torneo che fa parte dei Masters Series, i tennisti danno il massimo per andare più avanti possibili e i risultati delle scorse edizioni sono importanti per capire se questo o l'altro giocatore hanno feeling su questi campi. Novak Djokovic e Roger Federer hanno vinto 5 volte, mentre sono 3 le vittorie di Nadal, grande assente di questa edizione.


Singolare femminile

 I risultati degli anni passati a Indian Wells: come per il torneo maschile, anche in quello femminile è importante consultare le statistiche delle scorse edizioni per capire se la giocatrice sui cui volete scommettere è in grado di portare a casa l'incontro. Rispetto al torneo maschile, tra le donne sono maggiori le sorprese ed è difficile vedere trionfare sempre gli stessi nomi. Nel 2017 si è imposta Elena Vesnina, mentre in precedenza è stata la volta di Victoria Azarenka, Simona Halep, Flavia Pennetta, Maria Sharapova. Insomma, regna l'equilibrio.

 La superficie: è altrettanto importante interessarsi al tipo di superficie presente sul torneo su cui vuoi scommettere. In effetti, il rivestimento scelto influenza enormemente la velocità del gioco e la rapidità degli scambi: la superficie dura di Indian Wells è infatti riconosciuta come una superficie rapida ed è certamente più adatta al gioco di alcune tenniste rispetto a quello di altre. È qunidi fondamentale conoscere le qualità e le debolezze delle principali giocatrici del circuito (vale lo stesso per gli uomini!) prima di piazzare le tue scommesse tennis.

Segui la diretta di Indian Wells su Wincomparator! |