Wincomparator

Le Migliori Quote Baseball per le scommesse

Caricamento dati
Non ci sono partite da mostrare in questa data. Ecco le prime prossime partite.

Stati Uniti - MLB

Giappone - Professional Baseball, Central League

Corea del Sud - Lega koreana

Giappone - Professional Baseball, Pacific League

Cos'è una quota baseball?

Piacciono le scommesse sportive e il baseball ma non conosci i siti di scommesse? Wincomparator è qui. In questa pagina parleremo dell'elemento essenziale delle scommesse sportive su uno degli sport più popolari negli Stati Uniti: le quote baseball offerte dai bookmaker del mercato italiano.

Cos'è quindi una quota? Per dirla semplicemente, una quota è un valore numerico che si trova sui siti di scommesse sportive, che è direttamente correlato a una determinata scommessa. Ogni volta che si vuole scommettere sul baseball, scommetterai su determinate quote. Generalmente una quota oscilla tra 1,05 e 10,00, in base alle probabilità e alle possibilità di riuscire in una scommessa. Ad esempio, vuoi scommettere su una vittoria degli Yankees contro i Dodgers in MLB?  Si scommetterà quindi sull'evento "Vittoria degli Yankees" con una quota di 1,80. Ciò significa che per ogni euro puntato se ne potranno vincere 1,80 nel caso in cui la previsione si riveli corretta.

Oltre a questa prima nozione di base, un altro aspetto è da tenere a mente per quello che riguarda le quote baseball. I valori delle quote sono determinati dai singoli siti scommesse in base a molti parametri come forma delle squadre, abilità dei giocatori, etc. Più una scommessa sarà probabile, più bassa sarà la quota e quindi la potenziale vincita. Al contrario, se una scommessa è improbabile che si verifichi la quota sarà molto alta. Se decido di puntare 10 € sulla vittoria del Kazakistan ai prossimi Mondiali mi verrà offerta una ricompensa consistente in caso di vincita dato che le possibilità dei kazaki di arrivare in fondo alla competizione sono prossime allo zero. Illustriamo questa relazione con l'esempio di una partita del campionato nordamericano tra gli Houston Astros, una squadra assai forte e i Baltimore Orioles, alla deriva dagli anni '80.

Maggiori informazioni

In questa partita parecchio sbilanciata a favore di Houston, le quote sulla puntata "Vittoria di Houston" saranno relativamente basse tra i bookmaker (es: 1,30), mentre quelle proposte per la puntata "Vittoria di Baltimore" saranno molto alte (es: 4,90). Una differenza di valori che viene spiegata, ancora una volta, dalle diverse probabilità che si verifichino gli eventi, e che avrà un forte impatto sulla decisione di scommettere o meno. Sono le quote che determinano la potenziale vincita. La formula con cui si può calcolare il potenziale guadagno è "quota X denaro scommesso = vincita potenziale"

  • Se scommetto 10 € su una vittoria di Houston, i miei possibili guadagni saranno: Quota di 1,30 X 10 € = 13€
  • Se scommetto € 10 su una vittoria di Baltimore, le mie possibili vincite saranno: Quota di 4.90 X 10 € = 49€

Possiamo vedere che una scommessa rischiosa sull'evento "Vittoria di Baltimore" pagherà in caso di sorpresa nell'incontro 49 €, quando quella molto più probabile sull'evento "Vittoria di Houston" porterà un ritorno più moderato (13€). Qui, spetterà allo scommettitore determinare la strategia di scommessa sul baseball: scommettere senza troppi rischi e raccogliere piccole vincite, lentamente ma sicuramente; o rischiare molto per mirare a grandi guadagni nel breve termine? Noi consigliamo di tenere d'occhio i vari eventi e di scommettere su quello che sembra avere il rapporto possibilità/quota migliore. Una quota di 1,50 per Houston ad esempio è davvero interessante, mentre una di 3,00 per Baltimore non lo è viste le sue basse possibilità di vittoria. Allo scommettitore la decisione finale.

Per saperne di più

Perché confrontare le quote baseball?

Come abbiamo appena spiegato, le quote baseball che si trovano nei bookmaker variano a seconda della probabilità di vincita, in base a diversi parametri. Quello che bisogna sapere ora è che le diverse quote possono variare da un sito di scommesse a un altro (eurobet, Snai, William Hill...), per la stessa scommessa della stessa partita. E poiché il valore di una quota determinerà sempre il valore delle potenziali vincite della scommessa, si capirà che sarà meglio puntare al massimo, indipendentemente dal bookmaker. Un esempio, ancora una volta, con la partita MLB tra Houston e Baltimore:

  • Scommetto 100€ su una vittoria di Houston, le cui quote sono 1.30 su eurobet = Posso vincere 130€
  • Scommetto 100€ su una vittoria di Houston, la cui quota è di 1,40 su Snai = Posso vincere 140€
  • Scommetto 100€ su una vittoria di Houston, la cui quota è 1.25 su William Hill = Posso vincere 125€

Per la stessa scommessa e lo stesso evento posso ottenere 15€ in più semplicemente cambiando bookmaker. Si capirà quindi facilmente che è conveniente confrontare sistematicamente le quote offerte sul mercato, per scommettere ogni volta tramite quello con il maggior valore. Durante il corso di un'intera stagione di baseball si possono avere centinaia di euro di differenza. Quindi si prenda l'abitudine di confrontare le quote dei vari siti di scommesse prima di giocare sul baseball.

Maggiori info

Quote baseball: i consigli dai nostri specialisti

Per concludere questa pagina dedicata alle valutazioni del baseball consigliamo due cose: da un lato, confrontare le quote offerte da tutti i siti di scommesse prima di scommettere per approfittare delle migliori vincite possibili. Dall’altro, registrarsi inoltre su diversi bookmaker del mercato italiano in modo da poter scommettere sui diversi eventi e alle quote migliori. Perché effettivamente, a cosa servirebbe constatare che  la migliore quota è offerta da William Hill se non si ha un account sul sito di questo operatore? A niente, semplicemente.

Continuare

wc
Menu
Bonus Bookmakers Calcio
disclaimer italy
18+

Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Il gioco può causare dipendenza.

logo agenzia dogane monopoli logo-aams