PRONOSTICI CHAMPIONS LEAGUE


UEFA Champions League 2017/18 - Fase a gruppi

| Scommetti sulla Champions League

DATEDOMICILE1N2EXTERIEUR
17/10MARIBOR2LIVERPOOL
17/10SPARTAK MOSCAXSIVIGLIA
17/10FEYENOORD1SHAKHTAR DONETSK
17/10MANCHESTER CITY1NAPOLI
17/10LIPSIAXPORTO
17/10MONACO1BESIKTAS
17/10REAL MADRID1TOTTENHAM
17/10APOEL2BORUSSIA DORTMUND
18/10CSKA MOSCA1BASILEA
18/10BENFICA2MANCHESTER UNITED
18/10ANDERLECHT2PSG
18/10BAYERN MONACO1CELTIC
18/10QARABAG2ATLETICO MADRID
18/10CHELSEA1ROMA
18/10BARCELLONA1OLYMPIAKOS
18/10JUVENTUS2SPORTING LISBONA

La Champions League edizione 2017/18 andrà in onda sulla scena del calcio internazionale a partire dal 12 settembre, data dell’inizio della fase a gruppi! Dopo aver conquistato il titolo del 2016, il Real Madrid ha conquistato la Coppa dalle grandi orecchie bissando il suo successo anche nel 2017, battendo la Juventus nella finalissima di Cardiff. E per la prossima stagione chi saranno le favorite? Quali saranno le scommesse da preferire? In che modo sarà possibile piazzare un pronostico affidabile? Wincomparator vi svela tutti i consigli dei migliori esperti di Champions!

Le favorite per l’edizione 2017/18

Prima di tutte le altre viene sicuramente la squadra di Zinédine Zidane. Il Real Madrid, infatti, è stato il primo club a conquistare due edizioni consecutive della Champions dopo gli anni 90’ ed è anche per questo motivo che i Blancos sono i favoriti n°1 di questa stagione europea. Il tecnico francese ha sorpreso il calcio internazionale con la conquista di ben 7 titoli (su 9 disponibili!) da quando siede sulla panchina della Merengues. Inoltre, se pensiamo che la squadra della capitale spagnola annovera tra le sue fila giocatori straordinari come un certo Cristiano Ronaldo o stelle nascenti del calcio moderno come Marco Asensio, senza dimenticare campioni del calibro di Kroos, Casemiro e Modric, allora non possiamo che considerare il Real Madrid ancora una volta il candidato principale per il successo finale. Prima dell’inizio della stagione, il Real vincente viene dato a 5.00 su Sisal Matchpoint e su Bwin, davvero una quota interessante da giocare su due ottimi siti di scommesse sportive.

Dietro il Real, sono molte le pretendenti che cercheranno di conquistare la coppa. Mettiamo tra le prime squadre il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti che quest’anno è chiamato a non fallire questo importante obiettivo. Formazione già rodata e ulteriormente rinforzata dopo gli acquisti estivi di Süle, Rudy e Tolisso, i Bavaresi si candidano come rivali principali dei Galacticos per la vittoria della Champions. Ovviamente ci aspettiamo prestazioni ricche di reti da una squadra che può contare sugli exploit di Lewandowski, attaccante dal gran feeling con il gol. Il successo del Bayern è quotato ben 8.00 dai bookmakers, quota altissima per questo inizio stagione. Oltre ai tedeschi, Barcellona, Chelsea e Paris Saint-Germain sono le squadre che daranno andranno lontano in questo cammino di coppa. Fortemente rinforzato durante la sessione estiva di calciomercato, il PSG sarà sicuramente la squadra da seguire per questa nuova edizione della Champions League. L’acquisto di Neymar, e non solo!, ha portato grande entusiasmo nel club della capitale francese e ha chiaramente aumentato le chance dei parigini di andare lontano nella competizione europea. Lli uomini di Emery passeranno quasi sicuramente la fase a gruppi e probabilmente riusciranno a superare anche i primi turni della fase ad eliminazione diretta. Non ci stupiremmo di veder giocare Cavani e compagni in semifinale… Nello stesso gruppo di Bayern, Celtic e Anderlecht, il Paris Saint-Germain è quotato dai bookies a 7.50 per il successo finale.

Discorso a parte per la Juventus di Allegri che ha piazzato qualche colpo durante il mercato estivo, senza però mai portare un affondo su grandi nomi che avrebbero potuto scaldare la piazza bianconera. La Vecchia Signora ha assoldato, oltre ai talentuosi Douglas Costa e Bernardeschi, il duttilissimo difensore tedesco Benedikt Höwedes per cercare di rimpiazzare la partenza clamorosa di Leonardo Bonucci, approdato al Milan di Montella dopo una rottura con la società juventina che sembrava ormai insanabile. I bianconeri saranno sicuramente una spina nel fianco delle più grandi in questa Champions League e saranno chiamati a tener testa al Barcellona di Lio Messi, avversario più temibile pescato proprio nella fase a gruppi. L’obiettivo per Dybala e compagni rimane sempre quello della vittoria finale, valutata alla folle quota di 15.00 da Bet365 e William Hill!

SEGUI: Tutte le partite in diretta sono su Wincomparator!

Le squadre da seguire

Non per forza favorite, ma sicuramente attese al varco dagli esperti del settore, saranno molte le outsiders che cercheranno di sovvertire le gerarchie prestabilite in Champions League. Prima su tutte vogliamo citare il Napoli di Maurizio Sarri che ha liquidato il Nizza durante i preliminari nel doppio confronto al San Paolo e all’Allianz Riviera grazie al trio Insigne-Mertens-Callejon sembrato già capace di creare scompiglio nelle difese avversarie. Eliminato dal Real Madrid agli ottavi di finale nella scorsa edizione, il Napoli potrebbe andare lontano in questa sua nuova stagione di Champions. Gli azzurri sembrano essere tra le formazioni più pericolose d’Europa, soprattutto perché giocano un calcio molto propositivo e veloce, in grado di mettere in seria difficoltà gli avversari. Inoltre, non va dimenticato che il San Paolo è uno degli stadi più “caldi” e tra i più difficili in cui giocare e che quest’anno il Napoli può contare su cambi di qualità come Milik, Zielinsli, Ounas e Mario Rui. In fondo perché non lasciarsi tentare dalla quota da capogiro di 41.00 offerta da Bwin?

Sullo stesso piano, andranno seguite le prestazioni di Atletico Madrid, Borussia Dortmund e Monaco. Si tratta infatti di tre squadre che hanno già una discreta esperienza internazionale e che giocano un bel calcio: non ci stupirebbe di assistere a qualche sgambetto nei confronti di alcune big europee. Griezmann, Aubameyang e Falcao sembrano già essere in condizione nei rispettivi club e questo potrebbe creare dei piccoli vantaggi sulle avversarie. Il successo finale di una di queste tre squadre sembra davvero difficile (basta guardare la quota per il Dortmund proposta addirittura a 51.00 su William Hill prima dell’inizio della stagione), ma pensiamo che comunque queste formazioni potranno andare lontano nella competizione.

Le statistiche chiave della Champions League

Per vincere le vostre scommesse sulla Champions League, bisognerà innanzitutto considerare le statistiche che vi sottoponiamo di seguito. Per prima cosa, sappiate che la Champions ha registrato la bellezza di una media di 3,15 gol a partita nella scorsa edizione. Inoltre, se aggiungiamo il fatto che il 60% degli incontri ha visto la realizzazione di almeno tre reti, allora non esitate neanche un secondo sulle scommesse sul numero di gol. Le quote per l’Over 2,5 sono generalmente buone e se volete alzare la posta in gioco allora tentate l’Under 3,5, spesso proposto a quote più appetitose.

Secondo dato da tenere in considerazione è l’efficacia offensiva delle squadre quando giocano in trasferta. Nelle ultime tre edizioni di Champions, il 62% delle sfide ha visto la squadra ospite andare a segno almeno una volta sul terreno di gioco avversario. Visto che le vittorie delle squadre che giocano in casa riguarda quasi la metà dei match ogni anno, la scommessa “Squadra 1 vince + Squadra 2 segna” sarà una combo interessante da provare qualche volta. Un altro elemento interessante è quello della capacità di ripetersi dei marcatori, i cosidetti rapaci delle aree di rigore. Ad esempio soltanto durante la fase a gruppi, 10 giocatori avevano già realizzato almeno quattro reti nella scorsa stagione. Se siete amanti delle scommesse sui marcatori, allora tentate qualche scommesse sui gol di Cristiano Ronaldo, Messi, Lewandowski, Cavani e compagnia: siamo certo che faranno aumentare le vostre vincite!

Infine, ultimo dato chiave da avere sempre bene in mente, è l’importanza di giocare la gara di ritorno in casa durante la fase ad eliminazione diretta. L’anno passato, il 65% delle squadre che giocavano in casa il match di ritorno di è qualificato al turno successivo. Durante ogni fase eliminatoria, non esitate a provare una combo sulla qualificazione delle squadre alla fase successiva, potrebbe valerne la pena.

CONSULTA: Tutte le quote della Champions League su Wincomparator!