Pronostici Lega Pro

Lega Pro 2014/15

2
-

Regolamento della nuova Lega Pro

Lega Pro

La stagione appena iniziata apre un nuovo capitolo per la Lega Pro. Dal 2014-15 non sono più presenti Prima e Seconda Divisione, ma un unico campionato composto da 60 squadre divise in tre gironi. La stagione regolare è iniziata il 31 agosto, con la prima giornata di campionato, e si concluderà il 14 giugno 2015 con le finali di ritorno dei playoff.


Lega Pro: dopo 36 anni si torna all'antico!

Correva la stagione 1977-78 e l'allora campionato di Serie C ricalcava esattamente la composizione di quella che sarà la nuova Lega Pro (ovvero tre gironi da 20 squadre ciascuno). Quella fu l'ultima annata prima della divisione in Serie C1 e C2, ma adesso si ritorna al passato. Effettivamente il livello tecnico ed economico del nostro calcio non poteva permettersi altre due serie professionistiche, quindi è giusto ridurre. Ne gioverà lo spettacolo e vedendo i nomi delle società ai nastri di partenza ci sarà sicuramente da divertirsi.

Il criterio con cui sono state ripartite le 60 compagini, nei tre differenti gironi, è stato quello geografico. Il consiglio di lega, in programma il 1° agosto ha dato l'esito ufficiale (ripescato l'Arezzo, l'organico è stato completato). Tantissime le società nobili che parteciperanno al campionato di Lega Pro. La composizione dei gironi, decisa nel consiglio di lega del 4 agosto, è la seguente:



> Girone A: Albinoleffe, Alessandria, Arezzo, Bassano Virtus, Como, Cremonese, FeralpiSalò, Giana Erminio, Lumezzane, Mantova, Monza, Novara, Pavia, Pordenone, Pro Patria, Real Vicenza, Renate, Sudtirol, Torres e Venezia.


> Girone B: Ancona, Ascoli, Carrarese, Forlì, Grosseto, Gubbio, L'Aquila, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Reggiana, San Marino, Savona, SPAL, Santarcangelo, Teramo e Tuttocuoio.


> Girone C: Aversa Normanna, Barletta, Benevento, Casertana, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Ischia, Juve Stabia, Lecce, Lupa Roma, Martina Franca, Matera, Melfi, Messina, Paganese, Reggina, Salernitana, Savoia e Vigor Lamezia.


Il regolamento della nuova Lega Pro: promozioni e retrocessioni

Criteri promozione 

Le prime classificate dei tre gironi accederanno alla prossima edizione della Serie B. Per determinare la quarta squadra promossa si dovrà passare attraverso la forca dei playoff. Le seconde e le terze più le due migliori quarte si giocheranno l'ultimo posto disponibile. Gli accoppiamenti verranno determinati in base alle posizioni ed ai punti conquistati da ciascuna squadra (in caso di ulteriore parità la differenza reti). I quarti di finale si giocheranno in partita unica (con supplementari e rigori in caso di parità) sul terreno della migliore classificata:


A: Prima classificata tra le seconde - Seconda classificata tra le quarte

B: Seconda classificata tra le seconde - Migliore classificata tra le quarte

C: Terza classificata tra le seconde - Terza classificata tra le terze

D: Seconda classificata tra le terze - Terza classificata tra le terze


Le vincenti andranno a sfidarsi in semifinali di andata e ritorno (con il primo match giocato sul campo della peggior classificata in campionato)


F: Vincente A - Vincente D

G: Vincente B - Vincente C


Le finali, sempre con partite di andata e ritorno, seguono lo stesso regolamento delle semifinali.


Promossa in Serie B: Vincente F - Vincente G


Criteri retrocessione

Le squadre che si classificano al ventesimo posto (ultimo) retrocedeno direttamente in Serie D. Altre due società per girone subiranno lo stesso destino: le classificate dal 16esimo al 19esimo posto daranno vita agli spareggi playout (in partite di andata e ritorno). Al termine della doppia sfida si tiene conto della differenza reti, se risulta pari (senza supplementari o rigori) la formazione meglio classificata al termine della regular season mantiene la categoria.


19esima - 16esima

18esima - 17esima


La passata edizione: in 4 sono approdate in B

Quella scorsa è stata l'ultima edizione con due campionati di Lega Pro (Prima e Seconda Divisione). In quattro le squadre che sono state promosse nella serie cadetta: Virtus Entella, Perugia, Pro Vercelli e Frosinone. Le prime due hanno vinto i rispettivi gironi: se per i liguri sarà un esordio assoluto, quello degli umbri è un gradito ritorno. Mentre per le altre sono stati i playoff a decretare il salto in cadetteria (ritornare dopo appena 1 anno). Nessuna squadra è ovviamente retrocessa (a parte Nocerina e Viareggio escluse per diverse motivazioni). 


50€ offerti
Manchester City 1.28
pareggio 5.25
Crystal Palace 9.00
Punti:
Vinci:
Scommetti
50€ offerti